• DR. SILVIO BONANNI ODONTOIATRA
  • DR. SILVIO BONANNI ODONTOIATRA

Protocolli per la sicurezza

Lo studio rivolge un’attenzione particolare alla sicurezza del paziente, approntando tutte le misure necessarie affinché non si trasmettano infezioni agli operatori dello studio e ai pazienti.

Questa viene attuata tramite l’utilizzo di materiali monouso (come aghi, siringhe, guanti, mascherine, bicchierini, telini, aspirasaliva) o attraverso un processo di sterilizzazione degli strumenti utilizzati.

Ogni strumento è conservato  in buste sigillate aperte davanti al paziente.

Tutto il personale dello studio è dotato di mascherine e guanti monouso, occhiali e camici, utilizzati unicamente all’interno della struttura.

Anche le superfici operative dello studio vengono lavate e disinfettate con cura dopo ogni intervento.

Inoltre, per evitare contaminazioni crociate tra pazienti, tutte le superfici e le parti degli apparecchi elettromedicali, che non possiamo sterilizzare, vengono coperte con barriere monouso come pellicole adesive, gettate e sostituite per ogni paziente.

La sterilizzazione

Tutte le attrezzature non monouso, vengono sottoposte ad un rigoroso processo di sterilizzazione, metodo con il quale si distruggono tutti i microrganismi viventi compreso le spore.

Ogni strumento viene tenuto immerso in un liquido disinfettante per il tempo necessario ad abbassarne la carica batterica, per poi essere passato nella vasca ad ultrasuoni.

Ogni strumento viene imbustato, sigillato e sterilizzato in autoclave a vapore per circa un’ora a 121° e 1 bar di pressione.

Durante il ciclo di sterilizzazione viene stampato uno scontrino che documenta la corretta sterilizzazione degli strumenti, indicando le temperature e pressione raggiunte ad ogni fase di sterilizzazione.

Ad ogni processo di sterilizzazione viene assegnato un numero di protocollo (lo stesso numero stampato anche sullo scontrino), che verrà attaccato tramite etichettatura sulle singole buste contenenti gli strumenti che sono stati oggetto di tale sterilizzazione.

Oltre ai controlli giornalieri, ogni mese, e comunque dopo ogni manutenzione, vengono eseguiti test biologici per verificare il corretto funzionamento del processo di sterilizzazione, come risulta da apposito registro. Il test biologico viene eseguito inserendo una fiala contenente i bacillus in autoclave e al termine del processo viene inserita in incubazione per 48 ore; se passato il periodo di incubazione la fiala non ha virato di colore, significa che non c'è stata crescita batterica e che quindi è stata correttamente sterililzzata.

DR. SILVIO BONANNI ODONTOIATRA | 8, Via Fossombroni - 50136 Firenze (FI) - Italia | P.I. 04724770484 | Tel. +39 055 2343641 | Fax. +39 055 2343641 | bonanni@dada.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy